alt_

Spesso si cerca un metodo o un sistema per perdere peso e tornare in forma senza fare fatica fisica. Una speranza di diventare sodi e toni come degli atleti professionisti, oppure snelle e sensuali come ballerine, senza dover sudare neanche una goccia di sudore.

In realtà la scienza ci dici che per eliminare in maniera efficiente gli acidi grassi presenti all'interno del nostro corpo è necessario sudare, o comunque impegnarsi per raggiungere l'agoniato obiettivo.

Infatti per provocare l'utilizzo degli acidi grassi per la produzione di energia muscolare è necessario un impegno fisico piuttosto sostenuto, dovendosi raggiungere circa il 70% della soglia massimale aerobica, ovvero sia della proprio battito cardiaco massimo (si tratta della soglia di battiti che il nostro cuore per raggiungere al massimo, mentre la soglia aerobica rappresenta il limite oltre al quale c'è produzione di acido lattico).

Dieta esercizio fisico, consigli per dimagrire

Questo valore viene determinato in percentuale perché non si può fissare a priori, essendo relativo alle caratteristiche particolari di ogni individuo.

Per consumare i grassi con gli esercizi è necessario fare un po' di chiarezza con dei dati indicativi per comprendere quale e quanta attività serva per la propria necessità di dimagrimento (tenendo sempre presente che l'attività fisica è fondamentale per la sostituzione della massa grassa con quella magra).

Se si corre si dovrà stabilire il proprio consumo energetico moltiplicando il coefficiente fisso per la corsa di 0,9 per il tragitto percorso (calcolare il numero in chilometri) e moltiplicarlo ancora per il proprio peso (in realtà la propria massa) corporeo in chilogrammi. Il coefficiente fisso si dimezza qualora invece che correre si decidere di camminare a passo sostenuto (si passa da 0,9 a 0,45 – 0,5).

Ovviamente sarà necessario un allenamento più lungo minore sarà la propria propensione all'allenamento, ovvero sia atleti molto allenati cominciano a bruciare acidi grassi già dai primi minuti della propria attività fisica, mentre per persone molto allenate potrà essere necessario un periodo anche molto superiore perché il suo organismo non è abituato ad utilizzare il grasso per produrre energia considerando la più facile utilizzabilità delle calorie provenienti dai carboidrati.

Utili consigli per dimagrire velocemente

Potrebbe sembrare complicato o deprimente, ma in realtà si tratta di un comportamento fisiologico frutto della nostra tradizione di cacciatore – raccoglitore, che va allenata anch'essa per migliorare l'efficienza nel consumo dei cibi grassi. I cibi grassi infatti richiedono molto più ossigeno per essere distrutti e per produrre energia muscolare, mentre i carboidrati possono essere utilizzati molto velocemente.

Bisogna avere molta persistenza e determinazione, bisogna comprendere se si voglia veramente dimagrire o sia un semplice “sghiribizzo” per sentirsi meglio con sé stessi o con gli altri. Solo le persone veramente motivate riusciranno ad avere la necessaria costanza per allenare il proprio metabolismo, ma essi riusciranno ad avere risultati straordinari grazie all'attività aerobica. Per avere risultati efficaci d'avvero e per dimagrire, dovete combinare dieta ed esercizio fisico.

Con la giusta carica di entusiasmo e costanza, si riuscirà a rimodellare il corpo a qualsiasi età, ma si avranno anche moltissimi altri vantaggi in termini di salute: crescerà la vostra autostima avendo come risultato un maggiore benessere psicologico, migliorerà la circolazione sanguigna con una maggiore e migliore ossigenazione di tutti i tessuti, e tanto tanto altro ancora.

Esercizio fisico e costanza sono i veri elementi per una vita sana ed un dimagrimento effettivo.